fbpx
Menu Chiudi

Intervista Ad Uno Dei Team Leader Di Palermo: Salvatore Venturino

SALVATORE VENTURINO, RESPONSABILE DEL PROGETTO TIM.

Salvatore si racconta nel ruolo di Team Leader :

  • Chi sei? Come ti racconteresti in una frase?

Sono Salvatore Venturino, un ragazzo di 25 anni che ama le sfide e gli piace mettersi in gioco con lo scopo di vincere.

  • Ci puoi raccontare come sei arrivato alla posizione che attualmente ricopri e come si è evoluto il tuo ruolo nel corso degli anni?

Il mio percorso in questo campo lavorativo ha avuto inizio nel 2011 come operatore telefonico. Non conoscevo nulla di questo mondo, ma avevo un obiettivo: diventare come il mio mentore, una persona che ha fatto nascere in me la voglia di vincere. Così dopo un percorso di crescita professionale e personale, durato 7 anni in cui ho svolto ruoli da TL a supervisor, nel gennaio di questo anno ho iniziato a lavorare per We Can consulting.

  • Cosa vuol dire lavorare in We Can Consulting? Un’azienda giovane e in continua evoluzione?

Lavorare in We Can Consulting significa intraprendere un percorso di crescita sia professionale che personale, con impegno e costanza, senza dare mai niente per scontato.

  • Com’è iniziata la tua carriera e cosa ti ha spinto ad entrare nel mondo della consulenza commerciale?

La mia carriera è iniziata quando, dopo la maturità, ho deciso di lavorare. Avevo appena terminato gli studi e mi sono imbattuto nel mondo della consulenza commerciale.

  • Quali sono i punti di forza che ritieni imprescindibili per un consulente commerciale?

I punti di forza per un consulente commerciale sono: umiltà, determinazione, il rispetto, sacrificio, lavoro di squadra.

  • Cosa sono per te il lavoro, il talento e la passione?

Il lavoro è la possibilità di mettersi in gioco, il talento è lo strumento che ti fa vivere il gioco, la passione ti fa vincere!

  • Obiettivi, pensieri e riflessioni.

Il mio obiettivo è continuare il percorso di crescita professionale che ho intrapreso. Non si smette mai di imparare.

  • Negli operatori quale caratteristica cerchi? Qualcuno con più talento, passione o entrambe?

Motivazione e passione perché, in questo lavoro, il talento non basta.

  • Puoi riassumere la giornata tipo di un Team Leader?

Lo scopo del TL è far crescere gli operatori a livello professionale e personale, il TL è la figura guida dei collaboratori. Tutta la sua attività giornaliera ruota intorno al supporto del gruppo e alla gestione della sala in genere.

  • Qual è stato il momento più soddisfacente della tua carriera?

Il momento più soddisfacente è vedere i ragazzi soddisfatti dei risultati raggiunti. Mi piace vederli contenti di lavorare con me in sala, costruendo il nostro rapporto su valori importanti come fiducia, onestà, lealtà e rispetto.